PIETRO PAOLO MENNEA

Nato a Barletta il 28 giugno 1952, città dalla quale è partito per una delle più belle avventura sportive che l’uomo possa sognare, ha raggiunto i vertici dello sport mondiale.

Ha partecipato a cinque Olimpiadi: Monaco nel 1972, Montreal nel 1976, Mosca nel 1980, Los Angeles nel 1984, Seoul nel 1988; Per oltre 50 volte è stato nazionale azzurro.

E’ stato 16 volte campione italiano.

Nella sua lunga carriera ha conquistato la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Mosca 1980 ed ha stabilito: 2 Record Mondiali (outdoor): 200 m (19”72 - Mexico City, 12.09.1979, durato circa 17 anni) 4x200 m (1’21”5 - Barletta, 21.07.1972 con Ossola, Abeti e Benedetti); 1 Record Mondiale (indoor): 200 m (20”74 nel 1983); 8 Record Europei: 100 m (2 volte: 10”0 manuale - Milano, 16.06.1972; 10”01 - Mexico City, 04.09.1979) 200 m (3 volte: 20”2 manuale - Milano, 17.06.1972; 19”96 - Mexico City, 10.09.1979; 19”72, Mexico City, 12.09.1979) 4x100 m (1 volta: 38”42 - Mexico City, 13.09.1979 con Lazzer, Caravani e Grazioli) 4x200 m (2 volte: 1’21”5 - Barletta, 21.07.1972 con Ossola, Abeti e Benedetti; 1’21”10 - Cagliari, 13.09.1983 con Tilli, Simionato e Bongiorni). Il record europeo dei 200 m (19”72) è ancora imbattuto; 33 Record Italiani (outdoor e indoor) 100 m: 9 volte; 200 m: 10 volte; 4x100 Nazionale: 9 volte; 4x100 di club: 2 volte; 4x200 Nazionale: 2 volte; 4x400 Nazionale: 1 volta.

Dopo essersi diplomato all’ISEF e laureato nel 1980 in Scienze Politiche, nel 1988, dopo aver partecipato alla quinta olimpiade a Seoul e avere definitivamente abbandonato lo sport attivo, si è quindi laureato in Giurisprudenza, Scienze Motorie e in Lettere, dedicandosi all’esercizio dell’attività professionale di avvocato e dottore commercialista, e allo studio del diritto, interessandosi e specializzandosi in particolar modo alle problematiche derivanti dallo sport e ha insegnato “Legislatura Sportiva Europea” in alcune Università italiane.

Nel 1999, eletto deputato al Parlamento Europeo, è stato il relatore del rapporto sullo sport, votato nella seduta plenaria di Strasburgo il 7/09/2000, e attraverso questo ruolo ha messo la sua esperienza e capacità professionale a disposizione dello sport nazionale ed europeo.

Il Programma


h 09.00              Apertura stand ultime iscrizioni

                         Consegna maglie/divisione per categorie

h 10.00             Cerimonia di apertura

h 10.30             Inizio batterie/Giochi ginnici

h 12.00             Chiusura delle Menneadi

Le Menneadi

DESCRIZIONE E REGOLAMENTO DELLA MANIFESTAZIONE

 

In occasione della ricorrenza della scomparsa di Pietro Mennea, la Parrocchia di S. Prisca, in collaborazione con la Fidal organizza le Menneadi. Manifestazione amatoriale non competitiva ad iscrizione libera aperta a bambini/e ragazzi/e dai 5 ai 13 anni che si pone come obbiettivo di aggregare ed avvicinare i bambini ai valori autentici dello sport nel ricordo di un grande campione dell’atletica e nella vita


                         
Nel corso dell’evento si terranno:
 
Categoria      5 anni           batterie sui   50 m  

Categoria      6 – 7 anni     batterie sugli 80 m
Categoria      8 – 9 anni     batterie sugli 80 m
Categoria    10 – 11 anni    batterie sugli 80 m

Categoria    12 – 13 anni    batterie sui 100 m



Tra le varie batterie i ns piccoli atleti seguiranno un breve percorso atletico/ginnico e dei giochi coordinati dall’organizzazione.


Verranno premiati i tutti i partecipanti.

Menneadi 2018

Mancano..

Menneadi 2018 54 Giorni